Montenero di Bisaccia: "Trincee", inaugurata la mostra fotografica con reperti storici della prima guerra mondiale

2' di lettura 07/11/2021 - È stata inaugurata nel pomeriggio di ieri presso la Sala Consiliare in Piazza della Libertà, la mostra storico-fotografica dal titolo Trincee, curata da Gaetano Ricci, appassionato di storia e membro dell’associazione “Progetto Cultura” di Larino.

All’evento hanno partecipato il sindaco Simona Contucci, gli assessori Claudio Spinozzi e Loredana Dragani, il presidente del Consiglio Comunale Nicola Marraffino e la consigliera con delega alla Cultura Cabiria Calgione, oltre allo stesso Ricci e al presidente dell’Associazione Combattenti e Reduci di Larino, Giuseppe Silvano.

Dopo il classico taglio del nastro i visitatori hanno potuto ammirare le circa 50 immagini tratte dall'album di guerra 1915-1918 del Tenente di Artiglieria Alfredo Mario Gaetano Battista, rappresentanti il frutto di una selezione di oltre 200 immagini reperite da Ricci nel corso degli anni.

Oltre agli scatti realizzati dal Tenente Battista sul fronte di guerra, inoltre, la galleria offre agli ospiti la possibilità di ammirare alcuni reperti e cimeli del 1915-1918, che restituiscono la durezza degli eventi bellici di quegli anni.

Si comunica che nelle giornate di sabato 6 (solo mattina) e domenica 7 novembre (mattina e pomeriggio) sarà possibile visitare la galleria fotografica con l’ausilio del curatore della mostra, Gaetano ricci, che guiderà gli ospiti, ogni ora, fornendo informazioni e spiegazioni dettagliate sulle foto e sui reperti esposti.

Si informa infine che l’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci – Sezione di Larino – allo scopo di rivalutare il patrimonio storico esistente e di ampliarlo, nell’ottica della costituzione di un Museo Molisano della Storia Patria, rivolge un appello a tutti i cittadini molisani e a chiunque fosse interessato, a dare notizia del possesso di lettere, documenti, scritti, manifesti, giornali e stampe in genere, fotografie, disegni, cartine geografiche o cartoline, reperti e cimeli vari, uniformi, berretti ed elmetti, attrezzi di lavoro e arredi speciali, relativi alla prima Guerra Mondiale, ma anche attinenti ad altri eventi bellici e/o storici.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-11-2021 alle 20:36 sul giornale del 08 novembre 2021 - 91 letture

In questo articolo si parla di cultura, comunicato stampa, Comune di Montenero di Bisaccia, Montenero di Bisaccia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/csJq





logoEV