Strada Guardiola a Montenero di Bisaccia, al via i lavori di rifacimento della carreggiata

2' di lettura 31/08/2022 - Sono iniziati lunedì i lavori di rifacimento di alcuni tratti di carreggiata della strada Guardiola, di proprietà del Consorzio di Bonifica Trigno e Biferno, che collega Montenero di Bisaccia a Montecilfone.

La strada in questione, che ricordiamo è chiusa al traffico a seguito di un provvedimento commissariale dello stesso Consorzio di Bonifica risalente al 2019 e che consente l’accesso solo ai residenti e ai frontisti, risulta fortemente ammalorata ed è stata oggetto di numerose rimostranze da parte dei cittadini che la percorrono e, soprattutto, di continue richieste di ripristino da parte degli stessi sindaci di Montenero di Bisaccia (Simona Contucci) e Montecilfone (Giorgio Manes).

Presenti sul luogo dei lavori nel pomeriggio di ieri sia il sindaco Manes che gli assessori Dragani e Spinozzi, in rappresentanza del sindaco Contucci e del Comune di Montenero.

Nonostante le ripetute interlocuzioni avute in passato dai due primi cittadini con le autorità consortili e con i vertici della Regione Molise e l’evidenza delle annose problematiche non ancora risolte, è stata interpellata anche la Nuova Ghizzoni S.p.A., la società che sta realizzando il gasdotto per conto della Società Gasdotti Italia.

Ed è proprio grazie a questo nuovo canale che Manes e Contucci hanno potuto ricevere la disponibilità della Nuova Ghizzoni a eliminare la terra che si era riversata in strada, oltre ad alcuni scalini e alle profonde crepe creatisi nell’asfalto, specie nei tratti di carreggiata che si trovano nei pressi della zona di passaggio del gasdotto, quasi a ridosso dell’impianto di stoccaggio del gas del Sinarca; l’accordo raggiunto consentirà inoltre di coprire anche le buche più evidenti presenti sulla Guardiola, al fine di evitare le pericolose gimcane che i residenti e i frontisti sono ancora costretti a fare tra le sconnessioni dell’asfalto.

“Siamo particolarmente soddisfatti di aver raggiunto questo primo traguardo – dichiarano i sindaci Simona Contucci e Giorgio Manes – al quale speriamo possa seguire quello del rifacimento completo e più significativo di questa importante via di comunicazione, che collega due comunità e due territori fortemente connessi tra loro. Nella ulteriore speranza di vedere residenti e frontisti più attenti nelle cure dei terreni confinanti con la strada, evitando ad esempio di far riversare grandi quantità di terra sulla carreggiata in occasione della lavorazione dei terreni stessi, esprimiamo il nostro vivo ringraziamento ai vertici societari della Nuova Ghizzoni S.p.A. per questo bel gesto di disponibilità e di collaborazione concreta con i nostri Comuni”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-08-2022 alle 09:32 sul giornale del 01 settembre 2022 - 127 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dncC





logoEV