SEI IN > VIVERE TERMOLI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Il sindaco di Montenero di Bisaccia riceve una delegazione di docenti ospite in città per il progetto "Don't hit me online"

2' di lettura
142

Il sindaco Simona Contucci ha ricevuto nella mattinata di martedì 28 marzo, presso la Sala Giunta della Casa Comunale, la visita di una delegazione di docenti locali e internazionali guidata dalla Dirigente dell’Istituto Omnicomprensivo di Montenero di Bisaccia, la prof.ssa Ettorina Tribò.

Ad accogliere la delegazione, attualmente ospite a Montenero per il progetto "Don't hit me online" realizzato nell’ambito dei programmi Erasmus+ 2021-2023, che vede la partecipazione di Svezia, Spagna, Romania, Italia e Turchia, c’erano anche gli assessori Loredana Dragani e Tania Travaglini e i consiglieri Cabiria Calgione, Antonio Potalivo e Fiorenza del Borrello.

Il sindaco Contucci ha rivolto il proprio saluto di benvenuto agli ospiti rimarcando l’importanza dei progetti Erasmus, che contribuiscono significativamente alla formazione e allo sviluppo di migliaia di studenti in tutta Europa; grazie a questi progetti, infatti, gli studenti hanno l'opportunità di studiare all'estero, imparare nuove lingue, conoscere altre culture e ampliare i propri orizzonti accademici e professionali.

Contucci ha voluto poi ringraziare gli studenti, i docenti coinvolti in questo progetto e la Dirigente Tribò, ma anche e soprattutto le famiglie locali che ospitano i ragazzi provenienti da Svezia, Spagna, Romania e Turchia, che contribuiscono in maniera determinante all’inclusione e a un fattivo scambio culturale.

La Dirigente Tribò ha invece evidenziato, tra le altre cose, la grande sinergia esistente tra il mondo della scuola locale e il Comune di Montenero di Bisaccia, che sta producendo frutti importanti grazie a una fattiva collaborazione nei vari progetti proposti, oltre che a un continuo scambio di idee e servizi.

Dopo i saluti e l’augurio di poter trascorrere a Montenero di Bisaccia un periodo fruttuoso e ricco di stimoli, le delegazioni si sono scambiate alcuni gadget a ricordo di questa bella esperienza





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-03-2023 alle 10:59 sul giornale del 31 marzo 2023 - 142 letture






qrcode